CORCORDIA-ZEVIO1925 (1-1) 3-3

CONCORDIA
Bertinelli, Rossi, Caccia, Gagliardi, Grigoli, Guerra, Tommasi, Balbo, Savi, Ghirlanda, Pollina
A Disp. Bertaiola, Blaga, Garofalo, Ometto, Ziggiotto, De Botoli, Martignoni
All. Daniele Lo Presti

ZEVIO1925
Conti, Amariei, Bosco, Terzi, Zampa, Pasti, Dal Forno, Perotti, Xibraku, Mainente, Grolla
A Disp. Santi, Libelli, Formenti, Al Horany, Saorin, Salà, Osagie
All. Christian Piasere

Reti: Mainente (Z), Tommasi (C), Formenti (Z), Savi rig (C), Pollina (C), Al Horany (Z)

Partita:
Nel campo di via Zorzi si sfidano per la fase finale i locali del Concordia in classica divisa viola, e i nostri in maglia bianca con bordi neri (il nostro magazziniere Longo questo fine settimana ha vestito tutte le squadre in maglia bianca bordata di nero)
Partita da ultima spiaggia per i ragazzi di mister Lo Presti ancora a zero punti.
Ottima partenza per i bianconeri, ottimi fraseggi palla a terra e inserimenti, da uno di questi ne scaturisce il vantaggio di Mainente un gol di ottima fattura!
La partita sembra in discesa, invece i nostri staccano la spina mentre gli avversari lo sanno che è l’ultima spiaggia, mettono tutto l’orgoglio e l’agonismo possibile, prima del te (freddo) Tommasi con un radente da fuori area sorprende Conti.
Ripresa non bella ma agnosticamente valida, il tono non cala neanche con il solito tourbillon delle sostituzioni, uno dei nuovi entrati Kevin Osagie con una bella giocata mette davanti alla porta Formenti che rimane freddo e insacca! Nemmeno il tempo di esultare che il Concordia ottiene tra lo stupore di tutti un calcio di rigore, a coronamento di una prestazione arbitrale sottotono e poco “mobile” svantaggiando una e l’altra.
Sul dischetto si presenta Savi che trasforma alla sinistra di Conti che intuisce ma sfiora soltanto, ed il pari è servito. Ci si avvicina ai minuti di recupero da una punizione dalla trequarti cross in area colpo di testa di Pollina e porta in vantaggio i Viola. Rabbiosa reazione dei Piasere boys conquistano una punizione (copia incolla di quella battuta due minuti prima dei nostri avversari) svetta in area Tarek e pareggia, palla al centro e anche il recupero finisce!
Partita difficile sancisce che il Concordia è fuori dai giochi, mentre i nostri allievi perdono il primo posto a vantaggio della Scaligera ma ancora pienamente in gioco.
Dai sempre a testa alta e….FORZA ZEVIO!

Leave a comment