Pronti, partenza, via! La società A.C. Zevio si presenta in grande spolvero ai nastri di partenza della nuova stagione. Lo scorso venerdì 10 luglio infatti, nella rinomata cornice di Ca’ Scapin a SanTa Maria di Zevio, la dirigenza, lo staff e i giocatori tutti si sono dati appuntamento per riprendere laddove si erano fermati. Tante novità ma anche molte conferme, a riprova dell’ottimo campionato disputato lo scorso anno. Alla presentazione della squadra erano presenti anche il sindaco di Zevio Diego Ruzza, il Consigliere Comunale Samuele Campedelli,  i delegati della Figc Claudio Prando, Ilaria Barzella, Nicolò Martini e l’inviato dell’Hellas Verona Daniele Cristofori, squadra con cui la società bianconera collabora da anni. Sono dodici i giocatori che vestiranno ancora una volta la maglia dello Zevio, per altro rinnovata in occasione di questo nuovo inizio. Si tratta di Bressan, Cherubin, Esposito, Guarino, Mainente, Lanza, Preto, Scolari, Terza, Taddei, Vallani e Zenari. Buone notizie arrivano anche dal mercato, con sette nuovi acquisti che sono pronti a tutto per onorare la loro nuova maglia: Pedrelli, Tarulli, Broggio, Filipovic, Costa, Badu e Trionfante. Infine faranno parte della compagine bianconera anche cinque Juniores, Bagolin, Bosco, Pernigo, Scandola e Zenzolo, che sono stati “promossi” dal settore giovanile. Degli uni e degli altri ha parlato il presidente Giorgio Scandola: «Si tratta di scelte molto ponderate, a partire dalla riconferma di chi ha deciso di continuare, dimostrando un vero attaccamento ai colori sociali e al progetto della società. Così come il salto di qualità dei cinque elementi “fatti in casa”, che sono il frutto di quel progetto destinato a crescere. Per i nuovi parla il curriculum, sono infatti elementi con esperienza di categorie superiori. Grazie a chi è rimasto e il benvenuto a chi cercherà di onorare i colori bianconeri nella scadenza del 95esimo anniversario della fondazione della società». Caposaldo da cui riparte la Prima Squadra dello Zevio targata 2020/2021 è mister Antonio Sorgente, che continuerà a guidare la formazione bianconera dopo gli ottimi risultati della scorsa stagione. «Abbiamo colmato alcune lacune e penso che i risultati ci daranno ragione, – ha affermato l’allenatore, – L’idea è quella di riconfermarci ai livelli della scorsa stagione al di là degli obiettivi che saranno valutati nel tempo. Sarà fondamentale dare il massimo dall’inizio alla fine: conosco i nuovi, bene la riconferma dei seniores, poi l’ambiente è ideale per valorizzare sia i nuovi sia i giovani saliti dal vivaio. Sono soddisfatto della rosa e anche della mia riconferma, perché significa che ho lavorato bene». Ad accompagnarlo in questa avventura calcistica ci sarà uno staff di indiscutibile valore: Marco Mantovani sarà il vice, Marco Mainente il responsabile preparatore dei portieri, Renzo Pasetto il massaggiatore, Denis Danieli il preparatore portieri e Martino Zanella il fisioterapista. Anche la dirigenza è pronta a dare filo da torcere agli avversari, dentro e fuori dal campo: oltre al presidente ci saranno il diesse Giuseppe Vesentini, il team manager e giocatore di lungo corso Giuseppe Marconcini e il dirigente Italo Scagno. La società tutta quindi è pronta per riconfermarsi agli ottimi livelli dimostrati lo scorso anno, con una rosa pronta a stupire e ad emozionare tutti i tifosi a suon di goal e di belle prestazioni.

Nuova Maglia Ufficiale di Gara della Prima Squadra

FZ

Leave a comment