Tabellino:
Zevio 1925-Castelnuovosandrà ( 1-1) 1-1.

Zevio:
Fadini,Ligorio,Perlini,Campedelli,Benedetti,Bazzoni,Bonetti,
Marini,Montanari,Xibraku,Maiolo,Pisa,Pegoraro,Gallucci,Pellizzon,Hakim,Saletti.

Castelnuovosandrà:
Penasa,DeLume,DiPalma,Rinaldi,Marai,Molesin,Oliosi,Butturini,Ricucci,
Turrini,Meneghelli,Miraka,Tosadori,Degani.

Arbitro: FatosKacbufi di Verona

Reti: 5’ Ricucci( C ) , 25’ Montanari ( Z )

Lo Zevio in completo nero affronta al “Todeschini” il Castelnuovosandràin tenuta “total Grey” e la partita inizia in salita per gli allievi di misterBertassello che subiscono gol dopo soli 5 minuti , tiro apparentemente debole del centroavanti avversario che però , complice forse una deviazione , sorprende l’estremo difensore Zeviano.
I nostri ragazzi ripartono subito cercando di innescare le punte con alcune giocate in verticale.
Dopo qualche minuto sugli sviluppi di un calcio d’angolo la difesa avversaria cerca di liberare la propria area piccola ma la palla viene ribattuta in rete dal nostro numero 9 Montanari che , come si suol dire “ci mette il gambone”.
Il gioco riprende da parte delle due squadre con una fase “di studio” a centrocampo con alcuni timidi tentativi da ambo le parti e così si giunge al termine del primo tempo.
Nessun cambio ad inizio ripresa per i due mister forse per la paura di rompere gli equilibri in campo.
Lo Zevio mostra più convinzione nel cercare di presentarsi nei pressi della porta avversaria ma non riesce a concretizzare i propri sforzi negli ultimi 25 metri.
Il Castelnuovosandrà non abbassa troppo il proprio baricentro e con qualche ripartenza fa capire che può ancora far male.
Vengono effettuati alcuni cambi da entrambe le panchine , per lo Zevio entrano Pellizzon e Gallucci rispettivamente al posto di Maiolo e Bonetti ma l’equilibrio della partita non cambia.
I padroni di casa si rendono pericolosi con un tiro-cross di Bazzoni dalla sinistra che impegna il portiere avversario sorpreso dalla parabola insidiosa sul secondo palo.
Nei minuti di recupero anche il nostro portiere Fadiniviene impegnato seriamente riuscendo a deviare sulla traversa un tiro da distanza ravvicinata.
Per concludere, una partita iniziata per gli Zeviani nel peggiore dei modi ma che con impegno e intelligenza tattica siamo riusciti a pareggiare dopo qualche minuto , nella seconda parte di gara invece le due compagini hanno cercato la vittoria ma senza mostrare troppo il fianco , ne è scaturito un giusto pareggio che forse accontenta tutti .

Sempre Forza Zevio !

Leave a comment