Pulcini 2007.

AC Zevio 1925: Frigo Filippo, Signorini Andrea, Sanitiniello Matteo, Pernigotti Alessio, Spada Valentino, Carcereri Gabriel, Shehi Sudej, Osmani Eriko, Brangian Leonardo, Fattah Mohamed, Spada Kevin

Sabato 17 febbraio 201. Anticipo della 2^ giornata di campionato della fase primaverile. Oggi di primaverile c’è ben poco, in quanto la giornata è fredda e umida e un campo da gioco difficile. I bianconeri affrontano la formazione in tenuta giallo fosforescente della “Junior Oppeanese”. Partita improntata sulla fisicità, gli avversari sono dotati di gran fisico e nei contrasti, nostro malgrado,  hanno sempre la meglio negli scontri con i bianconeri. Finalmente i ragazzi dello Zevio sono a pieno organico, ci mettono voglia e grinta nel provare a portare a casa un risultato positivo. Giornata anarchica, i ragazzi sembrano ascoltare poco le indicazioni dei mister e di  mettere in pratica quello che da messi hanno imparato negli allenamenti. “Ci procureremo dei bastoncini per le orecchie”  commentano i mister. Comunque l’impegno c’è ed i ragazzi vogliono vincere a tutti i costi, corrono senza sosta ma gli avversari della Juonior Oppeanese sono ostici e difficili da affrontare. Subiamo due penalty di cui solo uno va a segno, gli avversari spingono in tutti i sensi, nel gioco e con il fisico, provando diverse volte a perforare la porta dello Zevio dove, come al solito, l’ottimo Frigo fa buona guardia senza lasciar passare nessuno, coadiuvato anche dai suoi difensori Shehi, Signorini, il rientrato Spada Valentino e la sorpresa Carcereri.

Brangian spinge e corre in ogni dove, Spada Kevin e Fattah che spallettano con gli avversari, Santiniello lotta su tutti i palloni, Pernigotti cerca di impostare il gioco, Osmani corre dappertutto senza una meta consumando fiato ed energia. Purtroppo gli avversari sono più cinici di noi sfruttando le occasioni al meglio mentre i binaconeri, nonostante le diverse azioni e conclusioni in porta non riescono a  concretizzare. Risultato in passivo ma i ragazzi dell’A.C. Zevio 1925 hanno messo tutto l’impegno possibile. Si ha la convinzione che stiano conservando le energie fisiche e mentali per il torneo di domenica 25 ad Arco.

Bravi per l’impegno e la grinta uniti all’entusiasmo di voler vincere. Ottimo continuate così!

 

Leave a comment