Settore Giovanile Ac Zevio 1925.

Può, il genitore, diventare risorsa competitiva per una Società di Calcio?
Ovvero può influire sul rendimento di una squadra di calcio giovanile?

E ancora, come interagire con l’allenatore nell’aspetto educativo del proprio ragazzo.
E’ più apprezzato dal ragazzo in campo il genitore tifoso oppure il genitore curvaiolo?
Il transfert comportamentale genitore-ragazzo dalla tribuna al campo e i riflessi sulla Coppa Disciplina.

Questi aspetti e altre domande saranno sviluppate nel corso di un incontro condotto da Giorgio Scandola, responsabile giovanile dell’AC Zevio. Interverrà come moderatore, Rodolfo Giurgevich, direttore responsabile del giornale Giovanigol per portare in discussione anche le proprie esperienze di genitore.
Al termine del forum, sarà consegnato il libretto “Genitori Eccellenti”, che contiene interessanti indicazioni comportamentali.
Nel corso dell’incontro verranno spiegate alcune regole di gioco aggiornate recentemente, fra le quali il “fallo su chiara occasione da rete”,  le casistiche del fuorigioco e alcune curiosità regolamentari.

Sono invitati a partecipare i genitori delle annate più giovani, Pulcini e Mini Pulcini, ma anche Esordienti i quali fra poco saranno protagonisti (e con loro anche i genitori) di importanti tornei fra cui il 30° Città di Verona.

Arrivederci dunque in Sala Civica a Zevio, in Piazza S. Toscana, lunedì 29 gennaio alle ore 20,30.

Libriccino Genitori Eccellenti

Leave a comment