Zevio 20 ottobre 2018 ore 15.30 Stadio Comunale “Leo Todeschini”
ZEVIO1925-BELFIORESE (0-0) 2-1
ZEVIO1925
Grigolini, Amariei, Lavecchia(70ºBosco), Zampa, Scandola, Fagiani, Pernigo(70ºPasti), Perotti(65ºScandolara), Nasser(70ºTarek), Mainente, Pareja(80ºZenzolo)
A Disp Adami, Dal Forno,
All.Simone Marini
BELFIORESE
Oliboni, Dejic, Martini, Pagangriso, Dona, Fossa, Tregnago, Antolini, Panato, Danzi, Dal Lago
A Disp. Bello, Donatello, El Rhaouti, Simoni, Bixio, Marcolungo, Zanolla, Scaglia, Spataro
All. Andrea Basuino
Reti: 55º Pernigo (Z), 66º Dal Lago (B), 83º Scandola (Z)
Partita:
Al comunale “Leo Todeschini” va in scena il “derby della mela”.
Completo grigio a bordi gialli per i locali di mister Marini (molto sentito anche da lui essendo di Belfiore), ospiti in maglia bianca e pantaloncini blu, campo in buone condizioni e tempo soleggiato.
La partita ha inizio, si nota subito Dal Lago (sceso con altri due compagni dalla prima squadra) che colpisce il palo alla destra di Grigolini, il ritmo è intenso con poche pause, Belfiorese ancora sfortunata sempre con il sopracitato Dal Lago che batte a rete, ottima risposta di Grigolini che devia sulla base del palo, per lo Zevio qualche tiro impreciso che esce a lato, il tempo termina in parità!
Alla ripresa delle ostilità i bianconeri sembrano più determinati, difatti al 10º passano in vantaggio bella azione di Nasser che a tu per tu con Oliboni si fa parare il tiro sulla respinta è lesto Pernigo ad insaccare!
La reazione degli ospiti non si fa attendere al 21º è ancora Dal Lago liberato in area da una palla sporca ad insaccare in maniera un po’ fortunosa.
Iniziano le girandole dei cambi, la partita rimane incerta, fino al 38º, punizione dalla trequarti batte Scandolara palla tesa sul dischetto per Scandola che con un colpo di testa coraggioso anticipa Oliboni in uscita insacca per il vantaggio!
Nei minuti finali da notare una punizione di Scandolara alta di poco ed un traversone pericoloso in area Zeviana anch’esso a lato e l’espulsione per doppio giallo di Amariei che ha costretto a giocare in dieci gli ultimi minuti.
Qualche assenza tra i ragazzi di mister Marini, di cui anche quella di Formenti vittima di un incidente (fortunatamente lieve)mentre si recava alla partita, a cui vanno tutti i nostri migliori auguri di pronta guarigione.
Buona vittoria di carattere, mai mollare e…….FORZA ZEVIO!!!
Ligio