Zevio 2 giugno 2019.-

Battendo 2-0 il forte Cerea, i nostri giovanissimi provinciali o under 14 che dir si voglia, conquistano uno “storico” terzo posto, nel torneo Aurelio Mastella che si è concluso ieri sera, presso gli impianti sportivi dell’Audace Calcio di San Michele.
La partita è stata molto combattuta ma altrettanto corretta, i goal sono stati messi a segno nel primo tempo da Marcantoni e nella ripresa da Cazzadori. Ma aldilà della gara e del piazzamento di ieri in se per se, è giunto il momento conclusivo della stagione, quello in cui si fa il bilancio, che per quanto riguarda i giovanissimi provinciali, si può tranquillamente ritenere più che positivo. L’obiettivo di far crescere i nostri ragazzi sotto tutti i punti di vista, è stato ampiamente raggiunto da Mister Castagnini al quale, vanno fatti i complimenti per il lavoro svolto ed in particolar modo per la gestione del gruppo che, a parte qualche piccola “stonatura”, ha sempre remato unito nella stessa direzione. Bravo, veramente bravo Mister Matteo, il quale, a coronamento dell’impegno profuso per ottenere i predetti risultati, è stato anche autore di un bellissimo gesto. Ieri pomeriggio, nello spogliatoio, prima di entrare in campo per il riscaldamento, ha regalato a tutti i suoi ragazzi ed allo staff della squadra, un paio di occhiali da sole, con inciso sulla montatura, A.C.Zevio 2005 ed il motto coniato ad inizio stagione “Con il bianco e con il nero uniti per davvero”. Grazie ancora Mister Castagnini per tutto quello che hai dato ai ragazzi durante l’anno ed anche per la “ciliegina” finale.
Si è chiusa così la stagione dei giovanissimi provinciali, ai quali l’anno prossimo spetta l’importante compito di tenere alto l’onore ed il nome della società nel campionato regionale che dovranno affrontare, il primo della loro esperienza calcistica, che avrà una classifica reale ed un obbiettivo concreto da raggiungere. Le basi da cui si ripartirà sono buone, sopratutto come detto dal punto di vista del gruppo, un gruppo veramente “speciale “, dentro e fuori dal campo, nei ragazzi e nei genitori, che speriamo resti sempre così, aldilà di qualche cambiamento che sicuramente ci sarà. Grazie ancora a tutti, grazie per tutti i bei momenti che ci avete permesso di vivere, anche quest’anno è finito, arrivederci all’anno prossimo…forza ragazzi e forza Zevio !!!
P.S. Unico rammarico della serata è stata l’assenza di Fabio, che insieme a Paolo ha collaborato in modo “prezioso” per tutto il campionato.
Un grazie sincero va anche a voi due ed a Nicola per l’aiuto fornito ad inizio stagione.
SL