Verona-Golosine 4 aprile 2018 ore 18.30

Noi La Sorgente-A.C. Zevio 1925

Formazioni:-
Noi La Sorgente:- 1) Marconi, 2) Qiu, 3) Sainati, 4) Sandonini, 6)
Taddei, 7) Baltieri, 8) Darra, 9) Scarsetto, 11) Annè, 12) Petito, 14)
El Alami, 15) Pingamage, 16) Genes Gonzales, 17) Togni, 18) Zoia.
All.Darra

A.C. Zevio 1925:- 1) Saorin, 3) Benetti, 4) Lenghel, 5) Corrà, 7) La
Rosa, 8) Pala, 9) Bersan, 10) Leucci, 11) Caliari, 12) Bortolazzi, 14)
Marconcini, 19) Guarise. All.Benini

Nel recupero infrasettimanale del campionato categoria “EsordientiQualificati”, prestazione praticamente perfetta dei nostri ragazzi contro quelli del “Noi La Sorgente”. Zeviani in divisa classica con maglia bianconera, pantaloncini e
calzettoni neri, padroni di casa in completo giallo canarino. Si parte con gli shoot out, che dopo le tante delusioni di inizio stagione, nelle ultime uscite, iniziano finalmente a regalare delle soddisfazioni. Prima serie vinta con tre punti di vantaggio, con il nostro portiere in evidenza, in quanto riesce a fermare gli avversari per ben 6 volte su 8.
Gli attaccanti invece, vanno a bersaglio per 5 volte. Inizia il primo tempo e dopo poche battute, i nostri ragazzi riescono a sbloccare il risultato, grazie al suo esterno destro che, servito in velocità, brucia il suo marcatore sullo scatto e batte il portiere avversario in uscita.
La reazione degli avversari si fa sentire ma, dalla battuta di un calcio d’angolo a loro favore, si sviluppa una ripartenza “chirurgica” dei bianconeri che con tre passaggi, liberano nuovamente l’esterno destro in area, il
quale, a sua volta,  con un bel diagonale batte per la seconda volta il portiere di casa.

Sul finire del tempo, il Noi la Sorgente, riesce a dimezzare lo svantaggio con un bel tiro dal limite dell’area di un suo attaccante, che batte il nostro portiere rimasto sorpreso dalla conclusione. Si passa quindi alla seconda serie di shoot out ed in questo caso i nostri avversari si dimostrano più concentrati riuscendo a pareggiarla, ma grazie al vantaggio accumulato nella prima serie, i bianconeri si aggiudicano il punto relativo, che aggiunto alla vittoria del primo tempo, mette i nostri ragazzi nella migliore delle condizioni per fare risultato pieno.

Il secondo tempo, è quello che più di ogni altro vede una sola squadra in campo e cioè la nostra che praticamente assedia l’area avversaria dall’inizio alla fine.

Ci vogliono però molti tentativi per riuscire ad andare in goal, infatti un po’ per la bravura del portiere avversario un po’ per errori in alcuni casi grossolani dei nostri attaccanti, il risultato di parità regge fino alla metà del tempo, quando su una bella conclusione dal limite dell’area di un nostro centrocampista, il portiere avversario respinge ma non blocca il pallone, sul quale si avventa come un “rapace” il nostro esterno sinistro, che scaraventa la sfera in porta.

Il tempo si chiude senza regalare altre grandi emozioni e sancisce in anticipo di un tempo, la vittoria della partita da parte dei nostri esordienti.

Nel terzo tempo, lo scenario non cambia, i nostri fanno la partita, il Noi La Sorgente cerca di limitare i danni, ma dopo pochi minuti dall’inizio della frazione di gioco, un nostro centrocampista dopo un bel “uno-due” al limite dell’area con l’attaccante centrale, si incunea nella difesa avversaria, batte il portiere di casa in uscita e porta lo Zevio in vantaggio.

La reazione dei padroni di casa è sterile e produce un’unica occasione sulla quale è bravo e anche un po’ fortunato il nostro portiere.

Il centravanti avversario, appena dentro la nostra area, lascia partire un bel tiro raso terra, sul quale il nostro estremo difensore è bravo ad effettuare una parata a mano aperta, ma poi lo strano rimbalzo del pallone gli fa sbattere la sfera sul volto in modo a dir poco “rocambolesco” prima di finire in calcio d’angolo.

Sul finire del terzo tempo, giunge anche il secondo goal bianconero, nato da un passaggio filtrante di un nostro centrocampista, che mette l’esterno sinistro in condizioni di presentarsi davanti al portiere avversario e di batterlo sul primo palo; bella azione veramente e doppietta anche per l’esterno sinistro.

Concludendo, è il caso di sottolineare il fatto che per la prima volta dall’inizio dell’annata, i nostri esordienti, hanno vinto tutte e quattro le frazioni di cui, da regolamento, si compongono le loro gare, a testimonianza di una continua e costante crescita sotto tutti i punti di vista, ed in particolar modo della concentrazione con cui scendono in campo, mista ad una coesione tra tutti loro che non è mai mancata sin dall’inizio della stagione…bravi..ancora una volta…semplicemente… bravi.

Un ringraziamento doveroso, va allo staff tecnico del Noi La Sorgente per l’accoglienza corretta e sportiva che ci ha riservato. Grazie ancora.

Pronti per il prossimo impegno…come sempre… Forza Zevio !!!