ROSEGAFERRO-ZEVIO1925 (0-2) 3-3

ROSEGAFERRO
Cordioli, Comparin, Raza, Malaffo, Di Carlo, Saviatesta, Massagrande, Leardini, Ajemba, Gaburrro, Turrina
A Disp. Sia, Turina, Fermo
All. Alessio Faccioli

ZEVIO1925
Ciamparlini, Mercanti, Montanari, Giusti, Scagno, Celona, Cantù, Rivato, Aldegheri, Costa, Salà
A Disp. Mezzari, Tosi
All. Alessandro Dian

Reti: Rivato (Z), Costa (Z), Leardini rig (R), Leardini rig. (R), Ajemba (R), Scagno (Z)

PARTITA:
Si gioca al comunale di Rosegaferro, i ragazzi di mister Dian sono rimaneggiati, tra infortuni e malattie di stagione La Rosa è ridotta al minimo.
Partono forte i nostri, con buone trame e il vantaggio non tarda ad arrivare con Rivato al suo debutto da titolare con battesimo gol… dopo il vantaggio il ritmo non cala e al 23º capitan Costa raddoppia e il risultato non cambia fino all’intervallo.
Al rientro i locali sembrano rinvigoriti dal tè, al 7º della ripresa Leardini accorcia su calcio di rigore, ne segue una fase di gioco equilibrata fino al 24º quando viene fischiato il secondo rigore (ci è sembrato un po’ generoso) per i locali, palla sul dischetto e Leardini non sbaglia siglando il pareggio.
Innervositi i nostri perdono di lucidità e subiscono il vantaggio da parte di Ajemba, ci si mette anche il direttore di gara che al 30º fischia tutti pensano al calcio di rigore per fallo su Salà, incredibilmente simulazione (nonostante i lividi mostrati) e ammonizione per il ragazzo, che essendo stato precedentemente ammonito ne consegue l’espulsione!
Nei pochi minuti che mancano alla fine, con orgoglio i bianconeri mettono all’angolo i locali e nel recupero Scagno porta in parità la partita.
Pareggio sofferto con tante recriminazioni…..Forza ragazzi e FORZA ZEVIO!!!

Ligio