1ª Categoria, Girone B. Giornata 12.

 

AC ZEVIO 1925 – AC POZZO 1961: (1-0) 2-1 finale

AC ZEVIO 1925: Dell’Osbel, Pachera, Gomis, Bolog, Poli, Scandolara, Nortilli, Ravelli, Begali, Tirapelle. A disp: Longato, Vallani, Bagolin, Marchetto, Grigoli, Stevani, Giurgevich. All  Francesco Marafioti

AC POZZO 1961: Gobetti, Bresciani, Ceriani, Bogoni, Nale, Personi, Leonardi, Bilotta,Masconale,  Passaia, Onofrio. A disp. Checchini, Girometti G.,  Personi, Conti, Girometti F., D’antonio, Gulmini. All. Paese Stefano

Arbitro: Leonardo Drago di Verona
Reti: 32’pt Begali (Z), 10’st Ravelli (Z), 12’st Ceriani (P)

Va a rete lo Zevio al 32′:  palla al limite dell’area,  incertezza del centrale del Pozzo,  Begali interviene, s’impossessa della palla, si libera di un difensore con un dribbling stretto, tiro a incrociare e incocciare sul palo, rete! 1-0

Primo tempo senza altri sussulti; Pozzo poco influente in attacco ma c’è da segnalare la prova molto diligente e attenta di Bolog, da quelle parti non passa nulla. In gran spolvero Begalli che oltre al gol si è fatto notare per due iniziative concluse con tiri a rete.

Inizia alla grande la ripresa,  lo Zevio opprimendo il Pozzo nella propria area e raggiunge il raddoppio con Ravelli al 1o’, grazie ad uno scambio in velocità con Scandolara che lo porta al tiro in prossimità dell’area piccola: 2-0

Si riapre la gara due minuti dopo, al 12′ Ceriani approfitta di un errore difensivo e butta dentro il 2-1.
Ancora dieci minuti di arrembaggio pozziano con due occasioni da rete sciupate  (tiri a lato) e poi la gara si spegne sul risultato di 2-1 a favore dello Zevio.
Arrivederci a domenica prossima, andiamo a trovare la Scaligera. Ecco la classifica aggiornata: