Zevio 7 aprile 2018, campo sussidiario, ore 16.30

A.C.Zevio 1925:-1) Bortolazzi, 3) Benetti, 4) Carli, 5) Corrà, 6) Meneghelli, 7) La Rosa, 8) Pala, 9) Crivelli, 10) Leucci, 14) Marconcini, 19) Guarise. All.Benini

U.S.Albaronco ASD:- 1) Bombasini T., 2) Ferrari, 3) Rugolotto, 4) Elia, 5) Ennassiri, 6) Orlandi, 7) Vallarin, 8) Korry, 9) Bombasini C., 10) Casalini, 11) Micheletto, 13) Xhafa, 14) Lovato, 15) Carreri. All.Bongiovanni

Nel primo pomeriggio primaverile della stagione, Zevio ed Albaronco, danno vita ad una gara molto combattuta dal punto di vista agonistico, poco da quello tecnico.

Se sia stata colpa del primo caldo, dei numerosi impegni che tra recuperi e tornei si stanno succedendo senza sosta, o le assenze di alcuni dei nostri ragazzi per motivi vari , non è dato a sapersi, di certo,  la prestazione degli esordienti, non è stata all’altezza delle ultime uscite.

Si può tranquillamente dire che, shoot out a parte, persi di un solo punto, i bianconeri, hanno giocato come sono capaci di fare, solo nel primo tempo, che hanno vinto in modo netto.

Il primo goal è arrivato dopo una manciata di secondi dal fischio di inizio, grazie ad uno-due che ha liberato un nostro centrocampista solo davanti al portiere avversario, che in uscita disperata, è stato battuto con un tocco morbido.

Pochi minuti dopo, è giunto anche il raddoppio su calcio di rigore per atterramento in area dell’autore del primo goal; sul dischetto si è presentato un nostro centrocampista che ha trasformato la massima punizione spiazzando il portiere avversario.

La gara è continuata con i bianconeri in attacco ed i ronchesani a protezione della loro area e verso la metà del primo tempo è giunto anche il terzo goal firmato da un nostro attaccante con un gran tiro sotto l’incrocio dei pali alla destra del portiere avversario.

E qui si può dire che la nostra squadra è praticamente uscita dal campo ed ha permesso agli avversari piano piano di riprendersi e di rientrare in partita.

Allo scadere del primo tempo, complice un’ingenuità del nostro portiere, l’Albaronco, ha accorciato le distanze, ma  comunque la frazione di gioco, si è conclusa con la vittoria dei bianconeri.

Il secondo ed il terzo tempo si sono svolti in fotocopia, concludendosi entrambi senza nessun goal; poche azioni manovrate, tanti lanci lunghi da una parte e dall’altra e tanta confusione in campo.

Su situazioni estemporanee, sono nate un paio di occasioni per i nostri avversari, sventate con bravura dal nostro portiere che ha così riscattato l’errore in occasione del loro goal; analoghe situazioni, si sono ripetute nell’area dell’Albaronco, ma anche in questo caso, il portiere è stato più bravo dei nostri attaccanti.

Pomeriggio da “archiviare” velocemente, ricordandone solo l’ottimo approccio alla gara visto nel primo tempo.

Avanti con le prossime gara e come sempre Forza Zevio!!!!

Stefano Leucci