Category Archives: Juniores Regionale

Grazie lo stesso Ragazzi

Semplicemente Grazie e Bravi lo stesso !!!

Potremmo recriminare o cercare scuse per tanti motivi, ma non servirebbe a niente, nonostante il dispiacere sia stato grande, la società tutta Vi ringrazia per l’attaccamento alla maglia e la voglia di non mollare mai che avete dimostrato sino all’ultimo minuto di gioco. Ed è proprio dall’esempio che Ci avete dato, che dovremo ripartire per cercare di riconquistare quello che quest’anno il  campo, unico vero ed indiscutibile giudice, ci ha tolto. Le chiacchiere le lasciamo ad altri, bravi a fare solo quelle, una società seria deve saper accettare il verdetto del rettangolo di gioco e pensare solo a cercare di migliorare e crescere. Un grazie a tutto lo staff che ha collaborato con voi, da Mister Simone a Mister Andrea, al Dani sempre pronto a dispensare belle parole nei confronti di tutti, a Bosco padre sempre disponibile a soffrire con la bandierina in mano, con qualsiasi condizione atmosferica. Ancora Grazie per la serietà e l’impegno che ci avete messo, qualità per le quali avreste sicuramente meritato più soddisfazioni nel corso della stagione, ma il calcio come ben sappiamo tutti, è questo. Purtroppo tutte queste parole, non cancelleranno il dispiacere per la retrocessione, ma era doveroso rivolgerveLe semplicemente perché Ve le siete sinceramente meritate. Grazie ancora a tutti e…Forza Zevio !!!

SL

Ed ora …Play Out

Zevio1925-Isola Castelnovo (2-0) 2-0
Zevio1925
Grigolini, Amariei, Bosco(75ºMarini), Terzi, Zampa, Pernigo(54ºFagiani), Pasti, Scandolara(86ºBenedetti), Mainente(63ºCampedelli), Meneghelli(51ºZenzolo), Lavecchia
A Disp. Fadini, Saorin, Scandola, Dal Forno
All. Andrea Valentini (Pasetto squalificato)
Isola Castelnuovo
Revelin, Novello, Ferrigato, Ballardin, De Tomasi, Bortoli, Viola, Fracasso, Barbieri, Rizzo, Ayeh
A Disp. Rinaldi, Aballo, Fongaro, Cumerlato, Boscaro, Zordan, Dacchioni, Nicolazzo
All. Angelo Rizzi
Arbitro: sig. Mattia Marcon sez di Vicenza
Reti: 6º Lavecchia rig. (Z), 13º Mainente (Z)
Partita:
Al Comunale “Todeschini” si gioca l’ultima partita del girone tra Zevio1925 in classica maglia bianconera, ospiti dell’Isola Castelnovo in maglia rossa con banda blucerchiata. Fischio d’inizio e i bianconeri partono subito all’attacco
Impensierendo già nei primissimi minuti la difesa avversaria, al 6º il sig. Marcon fischia un calcio di rigore per atterramento di Mainente, dagli undici metri si presenta Lavecchia che con freddezza trasforma calciando alla destra di Revelin che sebbene intuisce nulla può fare!
Nonostante il vantaggio la pressione dei locali è costante ed il raddoppio non tarda ad arrivare con Mainente che corona da sotto misura una bella azione. Anche con il doppio vantaggio i ragazzi di mister Andrea (in sostituzione dello squalificato Pasetto) continuano a fare la partita, sfiorando più volte la terza marcatura, dopo la mezz’ora in un fisiologico rallentamento, gli ospiti si rendono pericolosi colpendo per due volte i pali della porta difesa da Grigolini, lo scampato pericolo fa alzare di nuovo la contrazione ed il ritmo fino al meritato riposo!
Nella ripresa il canovaccio non cambia, seppur il gioco è meno brillante, sono i bianconeri più vicini alla terza rete con Lavecchia che colpisce il palo e con i subentrati Campedelli e Zenzolo, allo stesso Zenzolo viene annullato un gol per fuorigioco! Solo nel finale gli ospiti hanno un’occasione su un’indecisione difensiva, scampato il pericolo i nostri controllano fino al fischio finale.
Bella vittoria e bella partita, diciamo oggi le motivazioni (ospiti già salvi) e la determinazione hanno fatto la differenza e si è conquistato il diritto di fare i play out,
sicuramente le aspettative iniziali erano ben altre, però visto come era la classifica qualche partita fa… è stata una bella rincorsa!
I verdetti sicuri sono: Calidonense vincitrice del girone, Valdalpone e Valdagno retrocesse e come detto sopra i play out ci vedranno competere con l’Albaronco.
E naturalmente…….FORZA ZEVIO!!!
Ligio

 

FINALMENTE !!!…GIOIA NEL RECUPERO

VALDAGNO-ZEVIO1925 (0-0) 0-1
VALDAGNO
Fanchin, Praga G, Praga W, Ceolato, Cunegatti, Vezzaro, Ehui, Albanello, Torrente, Vigolo, Prvulovic
A Disp. Randon, Ofori, Veboue, Rizzi, Toci, Duric, De Toni
All. Vincenzo Castaldo
ZEVIO1925
Grigolini, Amariei, Bosco(89ºDal Forno), Saorin(75ºBenedetti), Zampa, Pasti(82ºBonetti), Meneghelli(56ºZenzolo), Pernigo(72ºFagiani), Bagolin, Scandolara, Lavecchia
A Disp. Fadini, Marini, Scandola
All. Simone Pasetto
Arbitro: sig. Marco Cazzavillan sez. di Vicenza
Rete: 95º Lavecchia (Z)
Partita:
Seconda trasferta consecutiva nell’alto vicentino, allo stadio dei fiori di Valdagno si affrontano i locali in maglia granata, dopo aver contestato i colori delle maglie ospiti che sono le classiche bianconere.
Già l’accoglienza non è stata delle migliori diciamo pure poco ospitale…..la gara inizia con qualche minuto di ritardo, la partita è maschia il terreno pesante non agevola il bel gioco,verso il 15ºun brutto episodio il mister Castaldo apostrofa pesantemente un ragazzo zeviano non contento insulta squadra e mister ospite, facendo saltare i nervi a mister Pasetto che affronta a muso duro Castaldo ne esce una brutta scena, dove il sig. Cazzavillan allontana i due mister e dal parapiglia vengono allontanati sia il vice Zeviano Andrea e il guardalinee locale.
Si torna a giocare, partita maschia giocata prevalentemente a metà campo, sul nostro taccuino fino alla fine del tempo non c’è traccia di tiri in porta, portieri inoperosi!
La ripresa sembra percorrere lo stesso canovaccio del primo tempo, anche se con il passar dei minuti i ragazzi di “mister ad interim” Daniele Badia si fanno più pericolosi, bella azione di Bagolin che a tu per tu con Fanchin si fare ipnotizzare e calcia addosso al portiere in uscita, Scandolara dal limite calcia in maniera precisa ma poco potente e l’estremo difensore para in presa.
Arriviamo all’episodio cruciale, siamo in pieno recupero Lavecchia viene steso fuori area, punizione a due metri dal limite dopo un breve conciliabolo sulla palla va lo stesso Lavecchia, breve rincorsa tiro che s’insacca sotto l’incrocio alla destra del portiere! Non c’è più tempo l’arbitro fischia la fine ed esplode finalmente la gioia per una partita fondamentale che bisognava vincere, questa volta e diciamo pure finalmente il recupero ci ha sorriso, ci voleva! Mai mollare e…FORZA ZEVIO!!!    Ligio

Quel maledetto recupero

TRISSINO-ZEVIO1925 (0-1) 1-1
TrissinoLovato T., Doria Ya, Soldà, Ugolin, Piana, Strose(80ºVolpiana), Mouad, Servodio, Burovic, Rensi, Lovato A (70ºRivato)A Disp. Bertoncini, GelaiAll. Matteo Molon
Zevio1925Grigolini, Amariei, Bosco, Zampa, Terzi, Fagiani(57ºLavecchia), Meneghelli(73ºMarini), Bagolin(65ºPasti), Mainente(80ºBonetti), Scandolara, Zenzolo(87ºBenedetti)All. Simone Pasetto
Arbitro: sig. Francesco Gatta sezione di Vicenza
Reti: 34º Mainente (Z), 91º Rivato (T)

Partita:Eccoci a recriminare per il “maledetto recupero”, per la quinta volta in stagione si subisce gol nel recupero e anche oggi (come le altre volte) costa punti preziosi!La partita inizia dopo il minuto di raccoglimento in ricordo delle vittime del terremoto dell’Aquila, locali in completo rosso ospiti in classico bianconero, dopo una breve fase di studio i nostri pigiano sull’acceleratore fornendo un bel primo tempo con tante occasioni e buone trame di gioco. Meneghelli, Mainente due volte vanno vicino al vantaggio palla che esce di poco o belle parate del portiere Lovato, al 34º il meritato vantaggio bella azione Scandolara triangola con Bagolin tocco in profondità per Mainente che a tu per tu con il portiere avversario lo batte con un diagonale rasoterra! Prima del riposo altra occasinissima maldestra uscita di Lovato palla a Zenzolo che poco oltre la linea di metà campo calcia verso la porta sguarnita ahimè la palla esce di un niente! Termina così il tempo dove il risultato è molto stretto, non ricordiamo azioni pericolose dei locali.Il secondo tempo è meno brillante del primo, la partita si fa un po’ più maschia e combattuta a metà campo con meno occasioni, ancora Mainente vicino al raddoppio è un colpo di testa uscito di poco di Piana alla mezz’ora, i cambi non cambiano il canovaccio della partita e si arriva al “maledetto recupero” il sig. Gatta da 5 minuti di recupero… al 91º palla al limite area respinta corta sui piedi di Rivato (errato qualche minuto prima) che al volo batte Grigolini con un beffardo pallonetto!
Ultimi minuti di rabbia portano al tiro Scandolara ben parato da Lovato, oramai non c’è più tempo! Pareggio che sa di sconfitta puniti dall’unico tiro nello specchio, i consueti complimenti fanno piacere ma non punti, però che dire ai ragazzi di mister Pasetto? Hanno giocato avuto occasioni perciò dai ragazzi mai mollare fino alla fine e…….FORZA ZEVIO!!! …Ligio

PUNTO D’ORGOGLIO

Zevio1925-Sovizzo (1-2) 3-3
Zevio1925Grigolini, Zampa, Dal Forno(50ºZenzolo), Vallani, Bolog, Pasti(60ºSaorin), Bernardi(66ºXibraku), Fagiani(87ºPareja), Mainente, Pernigo, LavecchiaA Disp. Fadini, Amariei, Bosco, Bonetti, MeneghelliAll. Simone Pasetto
SovizzoLunelli, Dabre, Bedin F,Fanton, Sbalchiero, Boscarello, Marani, Bedin M, Tamiozzo, Faedo, ErioliA Disp. Calearo,Signorin, Biffis, Roviaro, Tognato, Lorenzato, Basile, ZamberlanAll. Federico Sartori
Arbitro sig. Francesco Susca sez. di Verona
Reti: 5º Tamiozzo (S), 17º Lavecchia rig. (Z), 41º Marani (S), 48º Bernardi (Z), 55º Mainente rig. (Z), 56º Marani (S)
Partita:Ennesimo testa coda per i nostri (in tenuta bianconera), che ospitano il Sovizzo (in tenuta verde), pomeriggio assolato campo in discrete condizioni.Fischio iniziale in perfetto orario, palla per i ragazzi di mister Pasetto che come le ultime uscite pigiano sull’acceleratore avendo subito un paio di occasioni la più clamorosa con Bernardi dove l’estremo difensore Lunelli deve intervenire in maniera miracolosa, ma come succede troppo spesso alla prima incursione al 5º minuto colossale dormita difensiva Tamiozzo è lesto ad impossessarsi della palla e battere Grigolini!I bianconeri non ci stanno reagiscono e al 17º pareggiano con Lavecchia che trasforma un calcio di rigore da lui procurato dopo una bella incursione in area.Ora la gara è in parità, l’equilibrio viene spezzato al tramonto del primo tempo da Marani che sfrutta un bell’assist di Tamiozzo.Al rientro dagli spogliatoi la determinazione dei nostri è subito ripagata, cambio campo veloce per Bernardi che appena dentro l’area fa partire un gran tiro che batte Lunelli. L’inerzia della partita ora è in mano nostra e al 55º Zenzolo da poco subentrato viene steso in area e il sig. Susca non può esimersi di concedere il secondo rigore, Mainente si presenta sul dischetto e calcia sulla destra di Lunelli palla in rete e bianconeri in vantaggio! La gioia del meritato vantaggio dura solo un giro di lancette, corner battuto da Faedo traiettoria strana che sorprende tutti meno Marani che all’altezza del secondo palo appoggia in rete.Da qui alla fine la partita diviene un po’ più nervosa e ne fa le spese Saorin (entrato da poco) al 70º viene espulso per una reazione lasciando per il finale i compagni in dieci, il risultato non cambierà fino al fischio finale.Bella partita e bella squadra il Sovizzo, i nostri non hanno demeritato, pagano qualche incertezza difensiva e la poca tranquillità della posizione in classifica, per la prima volta in stagione si è riusciti a fare tre gol e non sono bastati! Perlomeno oggi qualcosina si è raccolto ed aiuta per il morale!Ci si avvicina al rush finale dove l’impegno e la determinazione non devono mancare, perciò mai mollare e…….FORZA ZEVIO!!!

Ancora No !!!

LE TORRI BERTASINA-ZEVIO1925 (0-0) 2-1
LE TORRI BERTASINAPaviglianiti, Migliorini, Zanotto, Segato, Zaimi, Sinigaglia, Rosa, Dordevic, Mezzatesta, Cavaggion, PigatoA Disp. Zanirato, Leone, Pavan, Parise, Porretto, Baldato, Zanettini, Cattin, DonadelloAll. Andrea Basso
ZEVIO1925Fadini, Amariei, Lavecchia, Bolog, Zampa, Pasti(62ºFagiani), Bernardi, Pernigo(46ºXibraku), Mainente(46ºPareja), Bagolin(58ºTerzi), Saorin(77ºFormenti)A Disp. Grigolini, Meneghelli, Bosco, Dal FornoAll. Simone Pasetto
Arbitro: sig. Kevin Dal Zotto sez. di Schio
Reti: 60º Pigato (L), 68º Bernardi (Z), 76º Mezzatesta (L)
Partita:Al comunale di Larino frazione di Torri di Quartesolo si affrontano i locali maglia rossa e i nostri in completo grigio.Agli ordini del sig. Dal Zotto (fiscale la sua direzione) da inizio alle ostilità con qualche minuto di ritardo, le squadre si danno battaglia su un campo in sintetico di vecchia generazione. Riesce difficile commentare la partita, anche perché il canovaccio non si discosta dalle precedenti, bel primo tempo avversari quasi mai pericolosi, errori sotto porta da parte dei nostri, l‘immancabile legno (incrocio) colpito con la palla che ballonzola sulla riga ed esce dalla parte opposta!Nella ripresa da rilevare due parate da parte di Fadini, che capitola poco dopo Pigato s’introduce in maniera troppo arrendevole in area e in diagonale insacca.Reazione dei ragazzi di mister Pasetto, che raggiungono il pari poco dopo con Bernardi lesto ad insaccare sotto misura una punizione dalla destra.Finalmente interrotto il digiuno del gol, sembra che l’inerzia della partita sia in mano nostra, ahimè errore banale a metà campo e contropiede di Mezzatesta che giunto al limite area fa partire un gran tiro che s’insacca al l’incrocio sulla sinistra dell’incolpevole Fadini. Nei rimanenti minuti si gioca veramente poco, e in maniera molto spezzettata si giunge al triplice fischio finale!Che dire? Lasciamo commenti saggi ad altri e in maniera mediocre ma composta diciamo nonostante tutto … FORZA ZEVIO!!! …Ligio

A noi i pali…a loro i goal…

ZEVIO1925-VIRTUS CORNEDO (0-1) 0-2
ZEVIO1925Grigolini, Amariei, Bosco(65ºDal Forno), Zampa, Bolog(Terzi), Meneghelli(61ºSaorin), Bernardi(45ºPernigo), Bagolin, Mainente(45º Al Horany) Scandolara, Pareja 
A Disp. Contri, Scandola, Pasti, FagianiAll. Simone Pasetto
VIRTUS CORNEDOScalise, Guiotto, Cariolato, Zarantonello, Pozza, Diddoro, Diquingiovanni(65ºSoldà), Bernar(50ºIsteri) Sevegnago(80ºTessaro),Lesca, Lappo(85ºMurari)A Disp. Random, Castagna, Celotto,Savio, CanevaAll. Matteo Masiero
Arbitro: sig. Stefano Padovan sez. Legnago 

Reti: 44º e 70ºrig. Lesca (V)
Partita:Per la decima di ritorno si incontrano gli juniores dello Zevio in maglia bianconera e i vicentini della Virtus Cornedo in tenuta gialloblù, agli ordini del sig. Padovan che da inizio alle ostilità in perfetto orario.Siamo a commentare l’ennesima sconfitta, ahimè il canovaccio della partita non si discosta molto dalle ultime, si macina gioco, si pressa, ma sterili sotto porta.Primo tempo con alcune occasioni Mainente, Scandolara, Bagolin ospiti mai pericolosi se non con alcuni cross, naturalmente al primo tiro in porta al 44º Lesca recupera una respinta e dal limite area calcia all’incrocio sulla sinistra di Grigolini!Nella ripresa i bianconeri partono vogliosi e determinati alla ricerca del pareggio, ci si va vicino molto vicino, punizione dalla destra di Bagolin sotto misura interviene Pareja che riesce a colpire la traversa la palla rimbalza in campo poi l’incerto sig. Padovan fischia un fallo di confusione! Come sempre succede e ci succede, passano cinque minuti tiro di lappo e da zero centimetri la palla sbatte tra il corpo è il braccio di Zampa e per il direttore è rigore!!! Con freddezza batte Lesca e raddoppia.Altra sconfitta immeritata ma l’astinenza da gol continua….Su dai non molliamo….FORZA ZEVIO!!!…Ligio

“Non Gira…”

ALBARONCO-ZEVIO1925 (0-0) 1-0
ALBARONCOAltamura, Gurakuqi, Franceschetti, Rodeghero, Prando, Saghraoui, Argenton, De Checchi, Dardano, Baldo, ZamperliniA Disp. Giarolo, Boscaini, Zanolla, Fraccaro, Trivellato, Cantachin, Bettone, ProiettoAll.Francesco Gaiardoni
ZEVIO1925Grigolini, Amariei(80ºFormenti), Bosco(57ºDal Forno),Bolog, Terzi, Pernigo(52ºZampa), Bernardi, Meneghelli(72ºFagiani), Pareja(57ºMainente), Scandolara, ZenzoloA Disp.Righetti, Pasti, Scandola, BagolinAll. Simone Pasetto
Arbitro: sig. Michele Dalla Benetta sez. di Verona
Reti: 65º Zamperlini (A)
Partita:Al comunale di Ronco, scendono in campo i locali in tenuta granata e ospiti in bianconero, partita di bassa classifica vede affrontarsi le squadre in un campo pessimo che non aiuta certamente a giocare palla a terra, ciò nonostante i ragazzi di mister Pasetto eseguono dei buoni fraseggi e buoni scambi, ahimè senza essere veramente pericolosi, gioco più palla lunga per i locali allenati da mister Gaiardoni sempre agitato è un po’ fuori dalle righe, nel finale sarà anche allontanato dal sig Dalla Benetta esausto dalle continue rimostranze! Come detto i bianconeri si fanno apprezzare ma l’occasione nel primo tempo capita ai locali dove Grigolini si erge a protagonista di tre interventi consecutivi su varie ribattute nell’area piccola.La ripresa riprende con lo stesso canovaccio del primo tempo e con la solita sterilità offensiva (quarta partita senza gol), poi se mettiamo anche la buonasorte che non aiuta i nostri, ecco spiegato tutto.Al 62º Mainente subentrato a Pareja qualche istante prima, calcia una punizione dal limite, palla che si stampa sulla traversa alla sinistra del pietrificato Altamura, poi si sa il calcio è terribile, al 65º Zamperlini addomestica un rilancio riesce a girarsi al limite e calcia la palla passa in mezzo a due difensori(troppo morbidi in marcatura) e s’insacca nall’angolo bassa alla destra dell’ incolpevole Grigolini!Nel tempo rimanente, generosamente i bianconeri si gettano in attacco senza essere particolarmente pericolosi se non in qualche occasione con Bernardi, Zenzolo e Mainente ma in questo periodo non gira, la partita finisce con la quarta sconfitta consecutiva seppur immeritata.Il momento no continua ma ciò NONOSTANTE TUTTO E TUTTI SALE ALTO E FORTE IL NOSTRO DAI RAGAZZI…E FORZA ZEVIO! …Ligio

Onorevole…Sconfitta

Zevio1925-Sitland Rivereel (0-0) 0-1
Zevio1925Contri, Amariei(46ºFormenti), Bosco(76ºPareja), Vallani, Zampa, Pernigo(33ºFagiani), Meneghelli(60ºSaorin), Lavecchia, Zenzolo, Scandolara, Mainente(83ºRighetti)A Disp. Scandola, Dal Forno, Pasti, BagolinAll. Simone Pasetto
Sitland RivereelZanini, Bernardelle, Dall’Armellina, Scacco, Palin, Solieri, Faggionato, Campagnaro(46ºDeliallisi), Uliana(80ºGarziero), Frescurato(46ºPasianotto), Prodomini(46ºSabri)A Disp. Carmignato, Albertin, Carraro, Spigolon, TrullaAll. Giuseppe Faedo
Arbitro: sig. Fabio Farruku sez. di Legnago
Reti: 58º Pasianotto (S)
Partita:Al Todeschini si presenta il Sitland, secondi in classifica ed in lotta per la vittoria finale, si presentano con maglia classica bianconera pantaloncini e calzettoni neri, i locali in maglia bianca con bordi neri pantaloncini e calzettoni bianchi.La partita per i ragazzi di mister Pasetto si presenta difficile, nel primo tempo tutti i punti di differenza non si notano, ottimo pressing ed intensità il tempo scorre veloce non ci sono grosse occasioni da gol se si esclude qualche buona uscita in presa alta di Contri, mentre da parte di Zanini una bella parata su punizione battuta da Mainente. Perso Pernigo per infortunio nel primo tempo, la ripresa inizia con Formenti al posto di Amariei, mentre mister Faedo esegue subito tre cambi.Al 13º ecco l’episodio che cambia la partita da un corner batti e ribatti in area Pasianotto quasi in maniera fortuita devia in rete. Subito il vantaggio ospite cinque minuti di sbandamento, Deliallisi colpisce un palo, scampato il pericolo i nostri riprendono il ritmo ma come succede ultimamente senza essere pericolosi in avanti, nonostante i cambi nella zona offensiva!Nei minuti finali si erge a protagonista il sig. Farraku che con due gialli a Saorin in cinque minuti e con conseguente rosso, rosso diretto a Contri per un’uscita scomposta fuori area vicino alla linea di fondo (non doveva essere giallo?).Nonostante in 9 uomini gli ultimi minuti sono generosamente all’attacco riuscendo a creare anche un’ occasione… dopo cinque di recupero la partita termina.Buona prova ma il periodo non è dei più favorevoli, (quarta sconfitta consecutiva)buoni segnali e la speranza è di invertire la rotta!!!…..FORZA ZEVIO!…Ligio

Sconfitta “d’eccellenza”

Belfiorese-Zevio1925 (2-0) 4-0
Belfiorese:-Oliboni, Ghiotto, Zanolla, Dal Lago E, Donà, Fossa, Tregnago, El Rhaouti, Dal Lago A, Danzi, Panato(Dejic)A Disp. Longo, Stataro, Donatello, Popa, Cali, Signorini, Martini, Simioni, 
All. Andrea Basuino
Zevio1925:-Contri, Amariei(66ºMeneghelli), Bosco, Zampa, Scandola(85ºDal Forno), Bagolin, Pareja(46ºLavecchia), Scandolara, Saorin, Terzi(66ºPernigo), Nasser(46ºZenzolo)A Disp. Grigolini, Fagiani, Pasti All. Simone Pasetto
Arbitro: sig. Federico Carbognin sez di Verona
Reti: 15º 78º Panato (B), 21º Ghiotto (B), 96º Dejic (B)
Partita:Scontro salvezza al comunale di Belfiore, locali in completo azzurro ospiti in completo nero, fischio d’inizio puntuale del sig Carbognin non determinante il suo arbitraggio ma vistosamente casalingo.Inizia la partita, locali nei primi venti minuti molto pericolosi dove Contri (al suo debutto stagionale) non sembra sicuro, anche se in parte si riscatterà con un paio di buoni interventi!Come detto sopra inizio da paura, dove al 15º Panato lesto ad approfittare di alcuni rimpalli e indecisioni ribatte in rete all’altezza del disco di rigore, la foga dei locali porta al raddoppio di Ghiotto al 21º il quale non sembra vero di approfittare di un regalo, da dentro l’area piccola appoggia in rete!Mister Pasetto (subentrato in settimana) al riposo cerca di riordinare le idee, esegue due cambi, il secondo tempo inizia con piglio diverso, pericolosi solo in un paio di conclusioni verso la portata di Oliboni, le velleità dei nostri vengono definitivamente placate al 78º con il secondo gol personale di Panato che approfitta di una respinta a terra di Contri ed appoggia in rete.La partita non ha più niente da dire, anzi al 96º ancora un sussulto a seguito di un corner Dejic porta a quattro le reti per la squadra di mister Basuino, il quale oggi approfittando del riposo della 1ª squadra ne attinge in massa (ben cinque elementi) 
cambiando in maniera determinante la propria formazione, anche se qualche suo “panchinaro” ha fatto capire il proprio disappunto!Il risultato troppo pesante per cercare scuse o alibi, ripartiamo con il lavoro settimanale, tutti uniti e convinti fino alla fine!!!……FORZA ZEVIO!!!…Ligio