Albaronco-Zevio1925 (0-0) 1-2

Albaronco
Bonato, De Chiecchi, Oukarou, Bongiovanni, Tessari, Giammarino, Saghraoui, Franceschetti, Marcazzan, Proietto, Argenton
A Disp. Bissolo, Contachin, Ennassiri, Cerreto, Rodeghero, Lavagnoli, Facchin
All. Ivano Mazzo

Zevio1925
Santi, Abrami, Scandola, Pernigo, Vesentini, Vallani, Spera, Broggio, Ceolini, Strambini Pereira, Bagolin
A Disp. Conti, Freddo, Perotti, Karim, Panzarini, Serban, Mainente
All. Federico Gibellini

Reti: Marcazzan 50º (A) Broggio 60º (Z) Strambini Pereira 68º (Z)

Al comunale di Ronco All’Adige si affrontano la prima e la terza in classifica, i locali in maglia stile”Croazia” a scacchi bianco/granata e i nostri con le maglie da trasferta grigie. Dopo le prime fasi di studio l’ Albaronco cerca di mettere in difficoltà i nostri con qualche azione è un paio di tiri dove Santi risponde presente!
Prese le misure i ragazzi di mister Gibellini si rendono pericolosi con un bel tiro dì Ceolini, Strambini e Bagolin che li a poco dovrà uscire per una pallonata violenta nel basso ventre, ancora qualche schermaglia e finisce il primo tempo.
Nella ripresa dopo cinque minuti Marcazzan porta in vantaggio l’Albaronco approfittando di una leggerezza difensiva del capitano Vallani (che non macchia la buona prestazione). La reazione dei nostri è veemente, costringono gli avversari nella propria metà campo, al 60º Ceolini viene atterrato ai 25mt punizione batte Broggio e come si dice “va a togliere la ragnatela all’incrocio” ed è pareggio!
Motivati dal meritato pareggio continuiamo ad attaccare, Spera con un’azione tambureggiante prende la traversa, il gol è maturo e da lì a poco ecco il raddoppio di Strambini Pereira con la sua classica azione in velocità e tiro ad incrociare.
Da qui alla fine i nostri controllano la partita mentre gli avversari non si rendono mai seriamente pericolosi e dopo 5min di recupero l’arbitro manda tutti sotto la doccia.
Concludendo buona partita dei nostri ragazzi che seppur rimaneggiati hanno dimostrato carattere e compattezza!

Ligio