Allievi Provinciali Verona Fascia B. Giornata 12.

 

AC ZEVIO – CALDIERO (0-1) 0-4

AC ZEVIO: Fadini, Ligorio, Bazzoni, Gallucci, Benedetti, Perlini, Bonetti, Marini, Pellizzon, Maiolo, Rodeghero, Pisa, Pegoraro, Terzi, Hakim, Saorin, Saletti.

CALDIERO: Rizzetto, Brutti, Venturella, Rossignoli, Albiero, Paiusco, Lerco, Confente, Auricchio, Pedrolo, Platania, Zonta, Dal Forno, Scartozzoni, Cieno, Lovato.

Arbitro: Badr Massaoud di Verona
Reti:  4’pt Rossignoli (C), 13’st e 23’st Cieno (C), 32’st Pedrolo (C)

Il Caldiero si presenta al “Todeschini” desideroso di invertire la rotta dopo le due sconfitte consecutive. Primo tempo molto combattuto con i bianconeri bravi a controbattere le manovre dei gialloverdi e a ripartire alla ricerca del vantaggio. Al 35′ vantaggio per gli ospiti con un’azione personale di Confente bravo a sfruttare un’indecisione della retroguardia bianconera.

Secondo tempo che si apre con un’ occasione per lo Zevio ma Saorin si fa ipnotizzare da Rizzetto n 1 dei termali.
Sul ribaltamento di campo il nuovo entrato, bomber per eccellenza ( e di “buona” famiglia)  Cieno, sempre in azione personale porta al raddoppio.
Ancora lo Zevio che prova a tornare in partita ma Saorin non sfrutta altre due ghiotte occasioni su perfetti assist di Xibraku e Bonetti. Dopo una respinta del n 1 bianconero Fadini al 65′ Cieno è più veloce di tutti ad arrivare sulla palla ed è 0-3.
A pochi minuti dalla fine, poi, Pedrolo arrotonda il risultato sul 0-4 per il Caldiero, stante una squadra bianconera ormai decocentrata.
Nonostante il passivo pesante non possiamo non sottolineare l’impegno profuso in campo dai nostri ragazzi che sicuramente sapranno far tesoro degli errori commessi. Questa battuta d’arresto non scalfisce minimamente quanto di buono fatto finora… Forza butei! Si continua a lottare!!!