Tutti vicini a Loris.

 


L’incidente di gioco è avvenuto alle 15,05 di sabato 2 novembre durante la gara della Juniores Elite, Bussolengo-AlbaBorgoRoma: nei primi minuti di gioco, durante una normale azione a centrocampo, Loris rilanciava forte in avanti, la palla veniva ribattuta quasi d’istinto da un giocatore del Bussolengo verso il viso dello stesso giocatore giallorosso.
Loris, altrettanto d’istinto, offriva il lato destro della testa all’impatto col pallone e veniva colpito alla tempia: dopo un attimo di smarrimento, si toccava l’orecchio offeso dalla pallonata e riprendeva a giocare.
A gara conclusa andava in stato confusionale e veniva chiamata d’urgenza un’ambulanza per il ricovero immediato; sottoposto a operazione e a terapia intensiva, resterà in pericolo di vita per 48 ore.